Angeli: “Nessun picchetto della polizia al Gazebo della Lega a Rovereto”

Picchetto della polizia al Gazebo della Lega? Dispiace constatare che si tratta dell’ennesimo caso in cui, con troppa facilità, vengono riportate notizie fuorvianti, notizie che discreditano, senza motivo, la Lega. Le Forze dell’Ordine presenti sul posto erano nelle immediate vicinanze del gazebo, probabilmente per presidiare il territorio o per evitare azioni ad opera di antagonisti o loro amici già ampliamente noti ai cittadini di Rovereto per vari fatti di cronaca. Le Forze dell’ordine non si trovavano certamente lì per ordine della Lega. Qualcuno si dovrebbe informare meglio prima di dare visibilità a persone che cercano solamente spazio sui giornali.

È questo quanto dichiarato in una nota dal Consigliere comunale William Angeli a seguito di quanto riportato oggi sul quotidiano Trentino.