Cavada: “La Giunta continua nell’opera di promozione della mobilità ciclistica provinciale”

PRIMA SEDUTA CONSIGLIO PROVINCIALE DOPO ELEZIONI OTTOBRE 2018 / in foto GIANLUCA CAVADA FOTO DI ALESSIO COSER

Mi ritengo soddisfatto dalla risposta del Presidente Fugatti alla mia Question Time relativa al potenziamento della mobilità ciclabile.
È infatti sotto gli occhi di tutti come promuovere l’utilizzo della bicicletta per gli spostamenti cittadini e ricreativi rappresenti un toccasana per ambiente, salute ed economia del territorio.
Per queste ragioni, rincuora il fatto che siano al vaglio della Giunta iniziative volte a prevedere nella manovra di assestamento nuovi contributi ed un piano di potenziamento – qualitativo e chilometrico – della nostra rete di piste ciclabili, già un’eccellenza per il territorio provinciale.
Sono personalmente convinto che ciò contribuirà ad aumentare la già notevole attrattiva che la nostra Provincia esercita sul turismo ciclistico. Turismo – quest’ultimo – ecologico, non impattante e che si protrae per una lunga stagione – dalla primavera all’autunno – distribuendo ingenti risorse alle realtà locali.

Questo quanto dichiarato in una nota dal Consigliere provinciale della Lega Salvini Trentino, Gianluca Cavada.