Decreto Crescita: deputati Lega Trentino, accogliamo segnalazioni Cna “Lega vicina a PMI”

“Rassicuriamo CNA e soprattutto le piccole e medie imprese: la Lega è vicina alle loro esigenze ed ascolta le istanze dei piccoli artigiani ed imprenditori italiani che rappresentano il motore propulsore della nostra economia nazionale. Da parte di questo governo ed in particolar modo della Lega c’è massimo controllo ed attenzione in merito all’art. 10 del Decreto Crescita (legge 58/2019) che già in fase di discussione in commissione aveva destato dubbi e perplessità. Tant’è vero che questo articolo, che prevedeva detrazioni fiscali convertibili in sconti per i lavori di riqualificazione energetica, ha poi effettivamente riscontrato nel lato pratico, da parte dei principali operatori economici, penalizzazioni a danno, soprattutto, dei piccoli imprenditori. Le segnalazioni sono state trasferite al governo anche da parte nostra e la Lega, condividendo il problema, si impegnerà a risolvere la situazione provvedendo, in accordo con il MISE, all’abolizione dell’articolo stesso nel primo provvedimento utile”.

Così i deputati trentini della Lega: Vanessa Cattoi, Diego Binelli, Martina Loss e Mauro Sutto.