Linardi: “In Circoscrizione San Giuseppe e Santa Chiara due proposte fatte per la gente bocciate”

“Abbiamo chiesto semplicemente delle informazioni e l’attivazione su certi problemi, ma il Consiglio circoscrizionale a maggioranza centrosinistra di San Giuseppe e Santa Chiara ha detto no alle richieste dei cittadini”, è questo il commento a caldo del Consigliere circoscrizionale della Lega Nord Trentino Cristina Linardi dopo che nella scorsa assemblea due richieste a sua firma sono state bocciate.

“Ci sono indubbiamente dei problemi di degrado nella circoscrizione e avevamo chiesto di domandare al Sindaco come stavano procedendo le assunzioni di 14 vigili urbani, una richiesta doverosa visto che è da mesi che stiamo aspettando di sapere l’esito della graduatoria finale. Si tratta del rigetto di una richiesta che va nei fatti persino contro il volere del Primo cittadino di Trento e loro stesso alleato”, ha aggiunto il Consigliere Cristina Linardi per poi rincarare la dose e dire:

“Altra questione riguarda la ZTL dove la richiesta di prevedere un’istruttoria meno gravosa è stata bocciata a fronte della volontà di creare solamente disagi dal punto di vista economico, e non solo, alle persone”.