Migranti: maxisanatoria offesa a tutti gli italiani

“Aprire alla maxi-sanatoria come vuole fare il governo è un’offesa a tutti gli italiani che sono rimasti senza lavoro”. Lo dichiarano i deputati Lega del Trentino Diego Binelli, Vanessa Cattoi, Martina Loss e Mauro Sutto. 

“Le occupazioni stagionali in agricoltura, che potrebbero invece essere offerte a lavoratori nazionali non possono diventare l’alibi per una regolarizzazione di massa. Il Trentino ad esempio – afferma Loss – ha già pensato di dirottare i disoccupati verso il lavoro nei campi come stagionali”. 

“Intanto – sottolinea Cattoi – questi sconsiderati messaggi che arrivano dal Ministro Bellanova e da esponenti del PD hanno portato ad un aumento degli sbarchi del 400%”.”In questo modo – prosegue Sutto – il governo giallo-rosso sta portando il paese allo sfascio. Oltre al Covid-19 l’Italia non può sostenere anche questo flagello”.

“Se questi sono gli aiuti che il governo intende dare alle aziende agricole ed imprese italiane – conclude Binelli – non c’è da stare molto tranquilli”.