No al Governo delle Poltrone da parte dei trentini

Il Trentino vuole il ritorno al voto e la presenza di trentini è stata considerevole con il record di pullman dalla Provincia autonoma di Trento e con l’arrivo di tantissime persone con auto private e treni alla manifestazione di Roma organizzata dalla Lega. Un’occasione utile per ricompattare il centrodestra nazionale e trentino, presente alla manifestazione con le sue delegazioni.

“Oggi è stata una giornata all’insegna dell’orgoglio non solo italiano, ma anche trentino e autonomista. Siamo felici che tanti trentini abbiano risposto positivamente all’appello lanciato nelle settimane scorse senza particolari mobilitazioni e proprio ciò dimostra ancor di più come dobbiamo lavorare sodo per migliorare il Trentino e non solo. Il popolo presente oggi a Piazza San Giovanni ha voluto dare un forte segnale di dissenso nei confronti del governo delle poltrone e di tutti coloro che lo sostengono, ma anche e soprattutto un segnale a favore della Lega, che sta vicino a tutti i territori e che si vuole proporre come forza riformatrice del paese.

Oggi è stata una gioia immensa essere qui con tanti amici a manifestare contro il governo delle tasse, nemico delle partite IVA e delle autonomie. Il popolo che crede nella democrazia oggi ha dimostrato ancora una volta di essere contro coloro che si asserragliano nei palazzi, prendendo in giro gli italiani”.

Con queste parole il Segretario della Lega Salvini Trentino Mirko Bisesti commenta la giornata.