Olimpiadi 2026. Deputati Lega Trentino: “governo avverso ad autonomia”

“In merito agli articoli usciti oggi sulla stampa locale riguardo al finanziamento per le opere infrastrutturali legate alle olimpiadi 2026, e nello specifico i 3 miliardi inseriti in legge di bilancio a favore delle regioni che ospiteranno le olimpiadi, ricordiamo che è implicito che verranno destinati anche alle Province di Trento e Bolzano come già richiesto dal Presidente Fugatti al governo. Tuttavia, visto che questo nuovo governo si dimostra avverso nei confronti dell’autonomia del Trentino Alto Adige, come deputati Lega del Trentino abbiamo già predisposto un emendamento alla legge di bilancio per quando arriverà alla Camera, per rendere chiara la destinazione dei fondi destinati alle olimpiadi su tutti i territori, inserendo anche Trento e Bolzano. In merito alle affermazioni di Ugo Rossi, ricordiamo che per il momento a Roma governa la coalizione a cui lui si ispira e che proprio grazie a questo governo ci vediamo oggi costretti ad intervenire per tutelare la nostra autonomia”.

Così i deputati Lega del Trentino: Vanessa Cattoi, Diego Binelli, Martina Loss e Mauro Sutto.