Olimpiadi 2026. Deputati trentini Lega: “ok nostro emendamento, 1 miliardo in Manovra”

“Il consigliere Ugo Rossi ora può stare tranquillo. Grazie alla determinazione della Lega al Senato è stato approvato un nostro emendamento alla manovra per stanziare fondi significativi che garantiscano una migliore sostenibilità sotto il profilo ambientale, economico e sociale delle Olimpiadi Invernali del 2026. Per i territori di Lombardia, Veneto e delle provincie di Trento e Bolzano, che ospiteranno le gare olimpiche, verrà stanziato un ulteriore miliardo di euro che consentirà a queste aree di arrivare all’appuntamento olimpionico con un sistema infrastrutturale adeguato agli eventi e in grado di rispondere alle esigenze delle migliaia di sportivi e di turisti che giungeranno in queste regioni. Rossi se ne faccia una ragione: la Lega è una squadra sempre unita, da Roma a Trento. I fatti e i risultati lo dimostrano. Insinuare invece nostre amnesie, se non addirittura la malafede della Lega a Roma, evidentemente non funziona”.
Lo dichiarano i deputati trentini della Lega: Vanessa Cattoi, Diego Binelli, Martina Loss e Mauro Sutto.