Rossato presenta un’interrogazione per la tutela del loggiato della chiesa di San Marco a Trento

È stata presentata stamane l’interrogazione a risposta scritta del Consigliere della Lega Trentino Katia Rossato in merito al loggiato di San Marco a Trento. “Si tratta di una situazione delicata e che vede molti residenti stanchi di una situazione che non è solamente di degrado, ma anche di deturpamento di un manufatto storico quale è quello della chiesa del duecento presente nel centro storico di Trento. Ad oggi il luogo viene usato come punto di ritrovo da nutriti gruppi di persone che non perdono occasione per abbandonare tutte le sere rifiuti di ogni genere, scrivendo sui muri e lordando con le loro deiezioni i vari angoli presenti nei paraggi”. Rossato ha poi voluto aggiungere che lo scopo dell’interrogazione è quello di prevedere la possibilità di proteggere il loggiato duecentesco della chiesa di San Marco a Trento in modo da preservare la sua integrità e il suo decoro, al fine di mantenerne inalterato il suo valore artistico e storico oltre che garantire un quieto vivere alla comunità residente nei paraggi.