Sez. Lega Val di Fiemme e Fassa: “Raccolti oltre i 3 mila euro per fronteggiare l’emergenza Covid-19”

Ha raggiunto oltre i 3 mila euro la raccolta fondi organizzata dalla sezione Lega della Val di Fiemme e Fassa. Una raccolta fondi che è stata fatta per l’emergenza Covid-19 e cha ha avuto come scopo quello di trovare risorse per l’acquisto di attrezzature mediche per l’ospedale di Cavalese, tramite l’Associazione di Promozione sociale Associazione di San Giuliano per l’Organo di Tesero, e per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale per l’APSP San Gaetano di Predazzo e per l’APSP Giovanelli di Tesero.

Il Segretario della Sezione, Gianluca Cavada, ha voluto ringraziare i tesserati e i sostenitori dell’iniziativa affermando: “è un momento duro per la nostra comunità, un momento che rimarrà impresso nei nostri cuori, ma che si è contraddistinto – ancora una volta – per la grande generosità compiuta dai Trentini. I Trentini sono un popolo che si è spesso contraddistinto per la generosità, rivolta verso la propria terra e verso le persone che ci vivono. È importante sottolineare questa qualità dei nostri cittadini che, anche nel momento di massimo sconforto quale è questo, sono stati capaci di dare massimo per la comunità. Sono fiero della mia terra, sempre attenta alle esigenze di tutti e unita per distruggere il nemico comune”.